La donna Barbie di Moschino per la primavera estate 2015 a Milano Moda Donna


Prima dell’inizio della sfilata primavera estate 2015 di Moschino avevo visto Chiara Ferragni posare con una Barbie ancora inscatolata ma non mi sono voluta preoccupare. Appena è partita la musica ed è uscito il primo outfit della collezione tutto ha avuto un senso. In realtà però un senso in questa sfilata io non lo trovo e non troverò neanche nei prossimi mesi quando vedremo le celebrities indossare questi vestiti. Franco Moschino cosa potrebbe mai pensare del suo marchio di moda dopo stasera?

Sfilata Moschino per la primavera estate 2015

Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015Sfilata Moschino per la primavera estate 2015

Probabilmente la questione è che è a me lo stile di Jeremy Scott non piace, soprattutto plasmato su Moschino. La collezione è un inno alle Barbie, in passerella si susseguono i tipici look che conosciamo bene: tailleur, jeans glitterati e vestitini… tutto rigorosamente in rosa shocking. Apprezzo l’ironia del voler ricreare il mondo della celebre bambola bionda anche se sarebbero bastati 5 – 6 outfit, la collezione invece prosegue su questo stile e man mano peggiora pure. I vestitini con sopra la stampa dei costumi, le borse a forma di scarpa o di materassini gonfiabili (si, quelli del mare) sono eccessivi, per non parlare della parata finale, sembrava di essere al Carnevale di Rio.

    Segui la Settimana della Moda di Milano su Blogo in diretta anche su Instagram!

Ci piace
Le cose che mi sono piaciute sono poche, la camicetta rosa annodata sul collo con una stampa a pois dove le palline fanno posto ai cuori e le altre camice con le stampe ripescate dall’archivio storico, bello e sobrio anche il vestitino nero in tessuto con i maxi pois colorati. Le mini borse, come zainetti, pochette e secchielli in pelle trapuntata sono carine, minuscole ma gradevoli. Rispetto a tutto il resto non sono niente male neanche i vestiti e i tailleur con le stampe colorate e gli outfit ispirati alla produzione di Franco Moschino.

Non ci piace
Da dimenticare e rimuovere al più presto le mise da Barbie, dai tailleur alle stampe a tema, fino ai completi in tessuto denim con glitter. Stessa cosa per i capi in lurex e poi per tutta la serie finale di abiti pomposi con volumi esagerati che fanno impallidire pure i vestiti di Carnevale. La collezione non mi piace, è esagerata, eccessiva e fuori da ogni limite, mi chiedo chi mai indosserà questi capi fuori da un evento Moschino.


Aspettando la Sfilata Moschino primavera estate 2015 a Milano Moda Donna

A cura di Valentina Rorato

Moschino è uno dei brand più attesi sulle passerelle di Milano Moda Donna. E l’appuntamento con la presentazione della collezione primavera estate 2015 è giovedì 18 settembre alle 20 in corso Venezia. È una delle etichette più ironiche e giocose della moda italiana e l’arrivo del designer Jeremy Scott non ha deluso i fan più affezionati.

Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015

Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015Milano Moda Donna, la sfilata di Moschino per l'autunno inverno 2014-2015

L’autunno inverno 2014-2015 è caratterizzato dal famoso fashion food, il tema scelto da Scott che ormai è già diventato storia, per buona pace di chi ama uno stile più contenuto e, senza offesa, anche più elegante. Abbiamo visto in passerella abiti gialli a pois come SpongeBob, vestiti a forma di sacchetto e grandi lettere che richiamano la M di Moschino ma che fanno ovviamente il verso a una grande catena di Fast Food.

C’è da chiedersi che cosa si sia inventato per la primavera estate 2015? Fare una vera e propria previsione è difficile. Probabilmente continuerà che questo genere: stravaganze, ironie, attingendo dal mondo dell’arte, dei fumetti e della pubblicità. Vestirsi per Jeremy Scott è un gioco, ma anche una forma di contestazione.

Molto diversa la sfilata per la primavera estate 2014, che ormai risale all’era pre Scott, durante cui il brand ha festeggiato con uno show divertentissimo i suoi 30 anni. I grandi must have dell’etichetta non sono mancati: collane con orsacchiotti, abiti svolazzanti con colletti stile Olivia di Braccio di Ferro, top con bandiere e dettagli in pelle.

La donna Barbie di Moschino per la primavera estate 2015 a Milano Moda Donna é stato pubblicato su Fashionblog.it alle 21:35 di giovedì 18 settembre 2014.




You may also like...