Category: Accessori donna

A tutto Rock! Sandali alla schiava e borsa a secchiello per la PE 2015 di Flavio Castellani

flavio-castellani

flavio-castellani

Gli Anni ’70 e ‘50 fanno da fil rouge a tutta la collezione P/E 2015 di Flavio Castellani: colori, forme, vestibilità e materiali rievocano la spontaneità delle icone bohemien e l’intramontabile eleganza delle dive d’altri tempi.

La donna di Flavio Castellani è spensierata, una contemporanea figlia dei fiori che ama vestirsi con nonchalance di tonalità calde e solari, divertendosi con nuance pastello come l’azzurro Tiffany, il giallo limone, il rosa Candy che ravvivano abiti da cocktail e da sera, mentre pizzi e sensuali trasparenze aggiungono un tocco di raffinata seduzione ad ogni creazione.

Una donna dall’eleganza ricercata e al contempo audace e sicura di sé, che non disdegna di scegliere per il giorno capi dal carattere forte, abbinando morbido suede al denim dei giubbotti jeans arricchiti da colli in volpe e shorts impreziositi da ricami e da incrostazioni di pietre e cristalli. Frange e borchie dorate caratterizzano gli stivali, le borse a secchiello a tracolla e i sandali alla schiava per un touch gipsy irresistibile.

Abiti bon ton di ispirazione Fifty si colorano di righe orizzontali e pois, per mise sdrammatizzate da sandali allacciati con vele metalliche e da biker grintosi, mentre gli abiti in pizzo e macramè bianco pensati per le calde serate estive sono impreziositi da sandali gioiello flat, per passeggiate sul lungo mare al chiaro di luna.

Morbide camicie in chiffon annodate al collo e top e abitini con rouches ricordano che le donne che vestono Flavio Castellani vogliono sentirsi sexy e romantiche allo stesso tempo.

I look sono completati da Mini Clutch e secchielli colorati nei toni del giallo , del rosa e del celeste, perfette per creare abbinamenti color block oppure per costruire contrasti cromatici di grande impatto.

Con la collezione P/E 2015 Flavio Castellani racconta una donna versatile, dalle mille sfaccettature, che ama sfoggiare un look allo stesso tempo ricercato e femminile, romantico e grintoso, giocando con i colori e le texture per plasmarli in funzione della sua personalità e delle diverse occasioni.

Juan Vidal firma la nuova Capsule Collection di Gioseppo: infradito, sneakers e espadrillas

gioseppo-pe15-01

gioseppo-pe15-01

Freschezza e colore con un aroma di fragola irresistibile, è la nuova Capsule Collection che JUAN VIDAL firma per GIOSEPPO.

Vincitore lo scorso settembre del WHO’S ON NEXT, Best Collection durante la Mercedes-Benz Fashion Week di Madrid, Juan Vidal realizza per GIOSEPPO una strepitosa linea di calzature che farà breccia nella prossima estate.

Il fashion designer di Alicante, non ha solo esperienza e numerosi premi al suo attivo, ma un talento naturale che lo porta a sperimentare sempre nuove forme e colori in un costante rinnovamento. Non gli mancano certo le idee
quindi, anche se la nuova collezione prende ispirazione da “The Strawberry Fields Jacket”, la mitica giacca indossata da Paul McCarthey all’inizio della sua carriera da solista.

Juan cattura così l’essenza di quella celebra divisa e la reinventa per Gioseppo in una collezione fresca, gioiosa e nostalgicamente estiva.

Gustose stampe strawberry saltellano nei tessuti delle sneakers e delle espadrillas mentre più sobrie e composte si fanno le fragole che decorano il sandalo in jelly bianco.

Una Capsule Collection che premia decisamente i colori e le forme, per uno stile goloso e superfemminile.
Rosse, accattivanti e irresistibili: le fragole hanno letteralmente invaso il campo… quello di Juan Vidal by Gioseppo.

Prezzi:
infradito in jelly – 23,00 €
sneakers – 47,00 €
espadrillas – 55,00 €

gioseppo-pe15

Collezione Donna FW1516: arriva 10X10ANITALIANTHEORY by Alessandro Enriquez

10x10AnItalianTheory_FW1516_ItalianBeakfast_IMG_7037

10x10AnItalianTheory_FW1516_ItalianBeakfast_IMG_7037

Alessandro Enriquez presenta una nuova interpretazione della sua filosofia, la teoria dell’italianità, che vede la moda ancora una volta legata al mondo del food. Dopo la pasta, protagonista della scorsa stagione, il tema oggi è “colazione nelle piazze italiane”. Stampe ispirate alla pasticceria italiana, al momento del caffè, accompagnato dai tipici dolci made in italy con quel gusto signature dell’eclettico stilista: cassate, cornetti, cantucci, baci di dama e tutta una serie prelibatezze tutte italianissime.

La collezione 10×10 Anitaliantheory Autunno/Inverno 15-16 racconta ancora una volta la routine quotidiana del “ buongiorno” con la sua “colazione Italiana”.

Abiti a ruota dal sapore anni 50, con stampe e disegni all-over a tema. Un gruppo di capi in denim-lurex con inserti a contrasto ravvivati dal lettering jacquard. Una parte di denim stampato, con decorazioni multi-patches, ricamati con disegni e testi tipicamente “mattutini”. Tshirt, jeans vita alta, abiti chemisier, giubbini di jeans imbottiti in pelliccia sintetica e jeans arricchiti da lavaggi stone-washed basici, aggrediti da stampe all-over.

Una parte della collezione FW1516 firmata 10×10 AnItalianTheory è realizzata con tessuti in lana dell’azienda Bonotto che, per questa stagione, ha stretto un accordo di collaborazione con il giovane talento. Tessuti colorati, operati con armature singolari, dall’aspetto fresco e dal sapore tipicamente italiano. Capi spalla in peluche colorato, dall’effetto 3D, panni di lana mano cashmere; gonne ampie, bluse, larghi pantaloni capri in tessuto cellophane righe nero, doppiato colore e pois armaturato bicolore. Doppio plissé nero e rosa per completare la parte “serale” della collezione con una allure ironica.

Un gruppo di capi unisex realizzati in jersey e felpa di cotone, con stampe a tema – croissant, tazzine di caffè, biscotti – e dalla vestibilità volutamente over. Non può mancare la BUONISSIMA “maglieria illustrata”, con ricami, motivo intarsio all-over e testi che indicano “l’equazione del mattino” secondo il giovane designer. Maglie con intarsio biscotto, romantico abito baloon in maglia punto bourlé in filato tecnico che diventa il “little black dress”di stagione.

Nero, bianco latte, arancio candito, verde pistacchio, rosa confetto e rosa glassa, giallo limone definiscono la palette colori di questa collezione FW1516. 10X10 AnItalianTheory è prodotto e distribuito da MARBEL s.r.l.

Per gli accessori continua la collaborazione con Azzurra Gronchi e la pelletteria segue rigorosamente il fil-rouge della collezione: borse stampa pasticceria italiana su diversi modelli arricchiti da metalleria nickel e oro. Le ricette vivono sui capi e sugli accessori stampa in modo ironico e divertente.

10x10AnItalianTheory_FW1516_ItalianBeakfast_IMG_7229

Reebok Classic e Antonia insieme per il 25esimo anniversario di Ventilator

ANTONIA-x-Reebok-Classic_-Installazione-EXCELSIOR-(3)-low

ANTONIA-x-Reebok-Classic_-Installazione-EXCELSIOR-(3)-low
In occasione del venticinquesimo anniversario di Ventilator, Reebok Classic annuncia un’esclusiva collaborazione con ANTONIA. Nasce così la prima sneaker tutta al femminile, con uno dei nomi più noti e all’avanguardia del panorama fashion italiano. Una sinergia perfetta tra due grandi brand, un mix armonioso tra femminilità e sport couture, il punto di incontro tra heritage sportivo e high-fashion.

Rivisitando la silhouette originale della scarpa e traendo ispirazione dal design della boutique, ANTONIA crea una sneaker high-fashion. Un look unico, costruito da linee pulite e decise. Alla classica combinazione cromatica bianco e nero si aggiunge la luminosità glamour dell’oro. Una scarpa che gioca con gli elementi contrastanti che la compongono: femminile e sofisticata nel design e nei materiali; sportiva ma anche adatta ad un abito elegante. Per rendere ancora più versatile il look, oltre ai lacci in tre colori, nero, bianco e oro, è stata progettata una speciale ghetta personalizzata con il logo ANTONIA.

Al centro del progetto un cult running lanciato nel 1990: Ventilator. Grazie alla sua alta concentrazione di tecnologia, diventa la scarpa perfetta per i runner alla ricerca della massima performance. Venticinque anni dopo Ventilator è diventata un “Classic”. Non più scarpa da running ma iconica sneaker lifestyle.

ANTONIA e Reebok Classic presenteranno Ventilator ANTONIA durante la Milano Fashion Week di questi giorni, con un esclusivo cocktail presso la Boutique Antonia di Via Cusani, Milano. In contemporanea EXCELSIOR Milano ospiterà, nella sua hall, una spettacolare installazione dedicata alla sneaker, celebrata anche nel corner Reebok al primo piano. La limited edition di 500 pezzi sarà disponibile in esclusiva per l’Italia presso la boutique ANTONIA ed EXCELSIOR Milano.

Da questa stagione, ANTONIA entra a far parte del Reebok She Certified Network, insieme ad altri due top retailers femminili, X-Girl (Tokyo) e Naked (Copenhagen), selezionati dal brand per collaborare creativamente a iniziative speciali.

Il 2015 sarà un anno straordinario per Reebok. Nel corso dei prossimi mesi verranno svelate collaborazioni eccezionali con partner di fama mondiale che mostrano la loro passione per il brand.

ANTONIAxReebokClassic_Ventilator-(16)-low

Nenella Impiglia, titolare insieme al marito Renato Curzi, di linea Marche SPA, è stata un “Boss in Incognito”

nenella-impiglia

nenella-impiglia

Nenella Impiglia Curzi, scrittrice, esperta di costume e imprenditrice dell’azienda calzaturiera Linea Marche nota a livello internazionale con i marchi Vic Matié e O.X.S., è stato uno dei “Boss in incognito” della popolare trasmissione televisiva in onda il lunedì in prima serata su RaiDue.

Il format della trasmissione prevede che in ogni episodio l’amministratore delegato, un  manager o il presidente di un’azienda vada a lavorare, per una settimana, in incognito, a fianco dei suoi dipendenti. Con un’identità fittizia, un “trucco e parrucco” che non lo rendano riconoscibile, il “boss in incognito” osserva i lavoratori da loro pari, cimentandosi in diverse mansioni. Dopo una settimana, il manager svela la sua identità: un vero e proprio shock per i “colleghi” chiamati a rispondere dell’atteggiamento avuto. Per quelli che si sono dimostrati particolarmente attaccati all’azienda o che hanno colpito il “cuore” del manager questi potrà prevedere premi e ricompense.

Nell’esperienza di “boss in incognito” Nenella Impiglia, che è anche responsabile delle relazioni esterne dell’azienda, fondata dal marito Renato Curzi nel 1973, mette letteralmente corpo e anima. Una “prova” per se stessa e per i dipendenti coinvolti a loro insaputa nella trasmissione. Una full immersion in linea con lo stile manageriale di Nenella Impiglia: con i piedi per terra ma la mente proiettata in avanti, verso il futuro, incline alla sperimentazione. Nenella Impiglia è un “boss” che crede nei valori autentici della vita, del lavoro e dell’importanza delle risorse umane, con un senso innato per la ricerca di ciò che è nuovo, stimolante e vincente.

Quella offerta dal format televisivo è un’occasione per entrare nel cuore produttivo della propria impresa con uno sguardo “dall’interno” che offre l’opportunità di conoscere da vicino le dinamiche del lavoro, essere accanto a coloro che sono parte del successo di un’azienda fondata sul valore del made in Italy e sulla qualità della manifattura artigianale. Un’occasione che può dimostrarsi utile anche per migliorare le strategie manageriali, di gestione del personale e di comunicazione interna. Un percorso che, indubbiamente, arricchisce un manager aperto alle nuove esperienze e incline a quei cambiamenti che fanno crescere le persone e la qualità dei prodotti.

Aprire le porte della propria azienda alle telecamere, poi, è sempre sinonimo di trasparenza e di una positiva voglia di raccontarsi al pubblico, ai clienti ed anche ai lavoratori. Infatti anche ai lavoratori, Boss in incognito offre l’opportunità di conoscere da vicino i datori di lavoro scoprendone il “lato umano” talvolta poco appariscente. La puntata che avrà come protagonista l’azienda Linea Marche è andata in onda lunedì 16 febbraio.

Nice Things presenta la sua nuova collezione PE 2015: il tennis vintage si fa chic

nice-things

nice-things

E’ il tennis, in chiave vintage, ad ispirare la collezione primavera estate 2015 del brand di pret-à- porter spagnolo Nice Things. Camice, t-shirt, top, abiti e borse si prestano ad un inedito gioco di racchette e palline dalle forme d’antan.

Immagini black and white con frammenti e dettagli di colori saturi richiamano la realtà di un elegante e raffinato tempo che fu. Le foto con i campi in terra battuta e il verde degli alberi di sfondo diventano protagoniste in primo piano.

Volti e attrezzi di uno sport senza tempo sono declinati tra toni neutri accostati a blu, azzurri e verdi: dalla camicia alla shopper, vestiti e accessori esprimono l’essenza easy chic del prêt-à-porter by Nice Things.

nice-things_PRINTED-NEOPRENE-WRISTLET_46-€-

Bensimon presenta la nuova collezione per la Spring/Summer 2015

bensimon-ete15

bensimon-ete15

Bensimon propone anche per la prossima primavera-estate 2015 una collezione all’insegna dei colori, che sono sempre i protagonisti di questo leggendario brand francese, diventato famoso per le iconiche “tennis” indossate dalle celebrities di tutto il mondo.

La collezione di scarpe viene declinata in una moltitudine di colori e tessuti diversi ogni stagione, pur mantenendo la propria allure basica e senza tempo. Oltre alle tennis, Bensimon realizza anche una linea di abbigliamento “easy to wear”, chic e pratica, e una gamma di accessori altrettanto facili da abbinare.

Ecco un bel vestitino corto dai colori vivaci del mare e dei coralli che rappresenta lo spirito libero e spensierato del brand e di ciascuna donna,
perfetto da indossare con un paio di tennis in tinta unita , magari scegliendo un modello della linea “broderie” in pizzo, per un effetto più ricercato e retro, disponibili nei colori blu, corallo e sabbia. Oppure un modello della linea “colorsole” dove suola e tomaia sono della stessa tonalità.

Lella Baldi Shoes presenta la sua collezione P/E 2015: dettagli di stile in vernice

lella-baldi

lella-baldi
La collezione Primavera Estate 2015 di Lella Baldi gioca con le vernici di tutti i colori, in combinazione con camosci e pellami dall’aspetto più deciso oppure con strass e dettagli metallici.

Sandali dai tacchi alti e sottili, décolleté e slingback, vivaci zeppe e modelli a tacco largo: Lella Baldi ha dato vita ad una collezione ricca di spunti, in cui accessori e inserti in vernice donano il giusto tocco di eleganza e di grinta.

Scintillanti, preziose, metallizzate: le calzature Lella Baldi si vestono di luce e di stile.

lella-baldi-01